Le azioni Coin Shares spingono per ulteriori investimenti di BTC

14 Aug von admin

Le azioni Coin Shares spingono per ulteriori investimenti di BTC

Bitcoin è stato in un’enorme corsa di tori, ultimamente. La valuta digitale sta andando così bene che la società londinese Coin Shares sta dicendo a tutti i suoi clienti di trasferire circa il quattro per cento del loro denaro in bitcoin e cripto.

Coin Shares: Il 4% è il migliore

Al momento della scrittura, il bitcoin è scambiato per poco più di 11.500 dollari, che sono circa 400 dollari in meno rispetto a dove si trovava lunedì, anche se sono ancora 200 dollari in più rispetto a dove si trovava 24 ore fa. Bitcoin System ha subito ieri una brutta caduta di 600 dollari che ha fatto preoccupare molti analisti se la valuta continuerà con la sua traccia attuale. Il fatto che stia già lavorando per rimettersi in moto e tornare al punto precedente è indicativo del fatto che la forza della moneta non si è ancora esaurita.

In un rapporto pubblicato di recente, Coin Shares spiega che il bitcoin si sta comportando un po‘ come un „titolo tecnologico“. Come tutti sappiamo, quest’anno le principali aziende tecnologiche hanno registrato fortissime impennate nei prezzi delle loro azioni, con Amazon che ha subito un forte rally a metà strada. Finora, tuttavia, il bitcoin ha superato Google, Amazon e molti altri, ed è attualmente in crescita di circa il 60% rispetto a dove si trovava all’inizio dell’anno.

Il rapporto spiega:

Il Bitcoin, nella sua fase di crescita, si comporta come uno stock tecnologico. Avendo iniziato la sua vita a un prezzo zero, non c’è da stupirsi che la performance di investimento di Bitcoin, come quella di una startup di successo, sia stata stellare. Essendo una tecnologia dirompente, il profilo di rischio di bitcoin è piuttosto simile a quello di un titolo tecnologico. Se raggiunge il suo potenziale, il valore potrebbe essere immenso, ma allo stesso tempo, c’è la possibilità che fallisca del tutto, lasciando il valore dei bitcoin vicino allo zero.

Proprio come i titoli tecnologici in questione, il bitcoin ha subito un enorme cambiamento nella sua reputazione e nel modo in cui viene considerato dai comuni trader di tutti i giorni. Il bitcoin viene ora visto come un deposito di ricchezza – qualcosa che potenzialmente può coprire il proprio portafoglio contro l’inflazione economica e altri problemi.

Il rapporto afferma inoltre:

Il Bitcoin sta cominciando a maturare in un deposito di valore, anche se questo non è il modo in cui si è comportato in passato. Un peso del portafoglio Bitcoin di poco meno del quattro percento è ottimale in un portafoglio tradizionale 60/40.

Lavorare di più come l’oro?

Lo stratega di ricerca della società James Butterfill ha sottolineato che il bitcoin non è più direttamente correlato alle azioni, ma sta cominciando a imitare il prezzo e i modelli comportamentali dell’oro, che è anche considerato un deposito di valore a lungo termine e molto più stabile delle azioni. Egli cita:

Stiamo già vedendo un aumento della correlazione del bitcoin con l’inflazione e l’oro, anch’esso un deposito di valore. Ci aspettiamo che alcuni investitori tratteranno sempre [bitcoin] come un titolo tecnologico, visti i suoi legami con la tecnologia, però.

Vonadmin